MARAVEE ANIMA - la spiritualità delle vette al quotidiano in memoria della grande guerra

Venerdì 18 ottobre al Castello di Susans di Majano (UD) si è inaugurata la 12esima edizione di Maravee e per la seconda volta il nostro liceo ha potuto figurare tra i protagonisti della nota rassegna di Arte Contemporanea, ideata e curata da Sabrina Zannier.

Dopo l’edizione Maravee Eros dedicata l’anno passato a Tina Modotti, ancora una volta il Sello è protagonista con i suoi allievi/e, pronti a sorprendere e “meravigliare” di nuovo il pubblico con i loro lavori.

Per l’occasione hanno partecipato le classi 5ªD e 5ªF della sezione filmica composta di: Angelica BUSOLINI, Sharon CANEVA, Rita CEDARMAS, Irene DELLA GROTTA, Irene GALASSI, Dorotea IOB, Tanja MARMARI, Matilda MAZZARACCA, Michael PACCO, Arianna SIGNOR ed Emanuele TAGLIERI.

I ragazzi hanno realizzato un video mapping, su filmati della Cineteca del Friuli e fotografie del Museo della Grande Guerra di Ragogna, dedicato al tema di Maravee.

Il lavoro è composto di cortissimi dalla durata di 15 secondi realizzati individualmente dagli allievi e in seguito montati in un unico lavoro.  

Durante la serata inaugurale il video è stato proiettato sulla facciata del Castello, preziosa location della manifestazione, in cui il complesso tema della spiritualità tra sacro e profano, natura e morte, vette e precipizi, si intreccia con il racconto della tragedia della Prima Guerra Mondiale.

Prima di accedere all’interno dell’edificio il pubblico è stato dunque accolto dalla proiezione dei ragazzi del Sello: un anticipo di emozioni vissute poi all’interno, lungo il sapiente percorso ideato dalla curatrice.

Qui si è dispiegato un autentico teatro dell’anima” a più voci, che ha trasformato i tre piani del castello in tre diversi luoghi di riflessione ed emozione con opere di fotografia, pittura, scultura, video e installazioni. A rendere indimenticabile la serata inaugurarle, sono state le tre azioni che tra teatro, performance ed espressione corporea, hanno messo in scena una dinamica trascinante che ha coinvolto il pubblico intero.

 Maddalena De Tina - 5ªC

 

 

 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie Se vuoi maggiori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Accetto cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information